Come riconoscere e trovare cosmetici naturali

Come riconoscere e trovare cosmetici naturali

Cosmetici naturali
(Last Updated On: 04/09/2017)

I cosmetici naturali sono sempre più ricercati. Complice una nuova consapevolezza del rapporto uomo-natura e la tendenza green che ha investito le aziende negli ultimi anni, le linee di cosmetici naturali sono raddoppiate sugli scaffali di tutti i negozi.
Anche i prodotti che riportano sull’etichetta la dicitura “naturale” spesso e volentieri nascondono tensioattivi piuttosto aggressivi. Ecco allora come riconoscere e trovare cosmetici naturali.

Cosa sono i cosmetici naturali?

Per prima cosa è necessario dare una definizione precisa di cosmetico naturale. Un cosmetico è da considerarsi davvero naturale quando prodotto con una maggioranza di elementi vegetali. Purtroppo molti prodotti definiti “naturali” in realtà hanno appena la media di un misero 8-10% di elementi naturali, accompagnati da conservanti, tensioattivi e sostanze chimiche sintetiche. É comunque possibile imparare come riconoscere e trovare cosmetici naturali attraverso un biodizionario e l’analisi dell’inci.

L’importanza dell’inci dei prodotti cosmetici

L’ analisi dell’inci è il metodo sul quale ci si può basare per capire come riconoscere e trovare cosmetici naturali. Si tratta dell’elenco di tutti gli ingredienti ed eccipienti contenuti in un prodotto, in ordine di percentuale dalla maggiore alla minore. I nomi delle sostanze sono riportati in latino, per consentire a tutti i cittadini dell’Unione Europea di identificarle con più chiarezza.

Come leggere l’inci dei prodotti cosmetici

Per usufruire dell’inci è necessario conoscere i nomi delle sostanze, la loro azione e le loro caratteristiche. Molte sostanze sono di uso abituale, e sono semplici da ricordare, per esempio il Lauril Solfato di sodio, usato come agente schiumogeno in shampoo e bagnoschiuma. Altre hanno nomi più complessi e difficili da ricordare. Per questo motivo può essere utile ricorrere al biodizionario.

Aiutarsi col biodizionario

Come riconoscere e trovare cosmetici naturali? Il biodizionario può essere un valido aiuto. Si tratta di una legenda completa di tutte le sostanze utilizzate nella preparazione dei prodotti cosmetici. Le sostanze marcate con il bollino verde sono ritenute innocue, le sostanze marcate con il bollino giallo sono sostanze che potrebbero comportare qualche problema (irritazione, allergia, intolleranza) e quelle marcate con il bollino rosso sono ritenute potenzialmente pericolose.

Come usare il biodizionario

La presenza di una sostanza marcata con il bollino rosso, specie se posta alla fine dell’inci, non deve preoccupare: il biodizionario non è uno strumento di allarmismo, ma di educazione al consumo. Più un prodotto presenterà sostanze marcate in verde all’inizio dell’elenco dell’inci, più sarà da ritenersi sicuro. Questo vale anche per i prodotti naturali, la cui etichetta spesso non riporta le informazioni in modo veritiero. I fini pubblicitari della dicitura “naturale” rischiano di confondere il consumatore.
L’unico modo affidabile per capire come riconoscere e trovare cosmetici naturali è la lettura dell’inci e la presenza del bollino Cosmos Standard, lo standard di certificazione internazionale.

Guarda anche il post sulle proprietà dell’olio di jojoba

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

Cosmetici bio
Pubblicato da |
Come riconoscere e trovare cosmetici bio
Oggi non è così semplice capire come riconoscere e trovare cosmetici Bio, anche perché a livello legislativo non esiste l'obbbligo a certificare tali prodotti. Si possono considerare Bio tutti i...
Inci
Pubblicato da |
Inci dei prodotti cosmetici: cos’è e come funziona
Che cos'è l'INCI dei prodotti cosmetici? La sigla INCI, acronimo di International Nomenclature of Cosmetic Ingredients, è una denominazione riconosciuta a livello mondiale, utile per evidenziare quali sostanze siano comprese...
olio di argan
Pubblicato da |
Olio di argan: cos’è e come si usa
L'olio di argan si ricava dalle bacche di un arbusto molto diffuso nella parte sud-occidentale del Marocco. Il procedimento di estrazione, lungo e laborioso, non interessa l'intero frutto ma solo...