Rimedio naturale per la forfora

Rimedio naturale per la forfora

Rimedio naturale per la forfora
(Last Updated On: 05/03/2018)

Rimedio naturale per la forfora

Se, per alcune persone, la forfora non ha mai rappresentato un problema, per altre rischia di diventare un’ossessione, sia a livello estetico che per la salute del cuoio capelluto.
Inoltre, la forfora può comportare prurito e bruciore, molto fastidiosi soprattutto quando ci si trova in compagnia di altre persone.
In commercio esistono diversi shampoo che promettono di risolvere una volta per tutte il problema della forfora ma, in realtà, le sostanze davvero efficaci in essi contenute sono presenti in una quantità eccessivamente bassa, tanto da dimostrarsi inefficaci.
Chi, invece, desidera cercare di eliminare il problema può ricorrere ad un rimedio naturale per la forfora, tra i tanti disponibili.

Ingredienti e preparazione del primo rimedio naturale per la forfora

Un primo rimedio è rappresentato dall’aceto; può essere utilizzato sia aceto di mele che aceto di vino. Tale ingrediente andrà mescolato con poca acqua tiepida ed applicato con le dita sulla cute, massaggiando lentamente e con molta delicatezza. Questa applicazione può essere eseguita sia prima di un lavaggio che dopo aver già applicato lo shampoo. In alternativa, è possibile lasciare agire l’aceto per qualche ora, come impacco, avvolgendo un asciugamano attorno alla testa.

Ingredienti e preparazione del secondo rimedio naturale per la forfora

Le persone che hanno a che fare con la forfora secca possono ricorrere ad altri due ingredienti molto comuni come il succo di limone e l’olio di oliva, da utilizzare congiuntamente. Il succo di limone, infatti, agisce come coadiuvante per eliminare le squame dal cuoio capelluto; l’olio, dal canto suo, idrata quest’ultimo e lo nutre. Con tali ingredienti potrà essere preparato un impacco, che dovrà agire per circa 30 minuti prima di essere eliminato con un lavaggio.

2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di olio d’oliva
acqua q.b.

Per prepararlo, versare 2 cucchiai di succo di limone in una terrina e mescolarli con 2 cucchiai di olio d’oliva e con poca acqua (che servirà per diluire l’olio stesso).

Preparazione del terzo rimedio naturale per combattere la forfora

Un altro infuso può essere ottenuto con l’ortica, in particolare con i fiori essiccati.

Ingredienti:

2 cucchiai di fiori d’ortica
250 ml di acqua

Prendere i fiori d’ortica e lasciarli in infusione per 15 minuti in un pentolino contenente acqua bollente. Una volta filtrato, il composto andrà applicato nelle zone interessate dalla forfora, applicandone poco alla volta.

Se la forfora causa molto prurito è possibile affidarsi all’efficacia dei semi di lino; sono sufficienti alcune gocce, da frizionare sul cuoio capelluto per calmare l’infiammazione. Massaggiare per 5 minuti, quindi lavare normalmente i capelli.

Guarda anche il rimedio per il prurito in testa

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

Ciclo vitale dei capelli
Pubblicato da |
Il ciclo vitale dei capelli
I capelli sono un organo vivo: nascono, crescono e poi muoiono. Il ciclo vitale dei capelli è fondamentale per conferire salute, bellezza e densità alla chioma. Quando in questo ciclo...
Caduta dei capelli
Pubblicato da |
Rimedi per la caduta dei capelli
Tante persone sono alla ricerca di rimedi efficaci per la caduta dei capelli: non mancano di certo le alternative, ecco perciò tutte le utili indicazioni per non perderli più. Alimentazione...
Curare i capelli
Pubblicato da |
Come curare i capelli per mantenerli sani e forti
Non è mai troppo tardi per imparare a curare i capelli Lo styling e il taglio dei capelli incidono sull’aspetto estetico tanto quanto il make up. Non tutti, però, sanno...