Rimedio naturale per vene varicose

Rimedio naturale per vene varicose

Rimedio naturale per vene varicose
(Last Updated On: 05/03/2018)

Rimedio naturale per vene varicose

Le vene varicose, chiamate anche varici, rappresentano uno tra i disturbi più odiati dalle donne, in quanto molto evidenti. Compaiono nella maggior parte nei casi negli arti inferiori, specie nella zona delle caviglie. Si associano spesso ad altri sintomi, tra cui gonfiore, ritenzione idrica, stanchezza e crampi.
Le vene varicose colpiscono generalmente le donne. Sono dovute alla rottura dei capillari. Le cause possono essere varie, dai problemi di circolazione, all’obesità, fino alla gravidanza. Vediamo come preparare un rimedio naturale per  vene varicose.

In erboristeria è possibile reperire delle erbe in grado di alleviare i sintomi e di prevenire la rottura di altri capillari. Ricordatevi di acquistare le erbe officinali in forma essiccata, in quanto sarete sicuri che non contengano altri eccipienti.

Ingredienti rimedio naturale per vene varicose

Per preparare un impacco naturale per le vene varicose, dovete procurarvi:

-20 grammi di biancospino
-20 grammi di capsicum
-20 grammi di frassino spinoso
-20 grammi di calendula
-20 grammi di ippocastano

Preparazione rimedio naturale per curare ed eliminare le vene varicose

Versate una sufficiente quantità di acqua in una pentola e portatela ad ebollizione. Aggiungete le varie erbe, mescolando continuamente a fiamma molto bassa. Proseguite la cottura per una decina di minuti, quindi togliete dal fuoco e filtrate il tutto. Immergete nella miscela curativa un panno morbido di cotone o lino, strizzate il liquido in eccesso e sistemate l’impacco sulle zone interessate, lasciandolo in posa il più possibile. Quando il panno si asciuga, immergetelo nuovamente nella miscela.
Ripetete il trattamento ogni sera, prima di andare a dormire. Queste erbe sono molto benefiche per la cura delle vene varicose. In particolare, sia il capsicum che il biancospino sono ricchi di flavonoidi, preziosi alleati per la circolazione sanguigna. La calendula invece, agirà come drenante naturale, diminuendo il dolore e il gonfiore legati alle vene varicose. L’ippocastano infine, andrà a ridurre la dimensione delle varici, rendendole meno visibili.

Alimentazione corretta come rimedio naturale per vene varicose

Le vene varicose possono essere curate anche a tavola. Un alimento da introdurre nella propria dieta sono i frutti rossi. Tra questi, troviamo i lamponi, le more, le fragoline di bosco, i mirtilli e il ribes. I frutti rossi sono ricchi di antiossidanti e di flavonoidi che, come abbiamo detto, aiutano la circolazione sanguigna.

E’ bene evitare i cibi che possono restringere i capillari e le vene, andando a peggiorare il problema. Rientrano in questa ampia categoria i cibi grassi, gli insaccati, i dolci e le salse. Incrementate invece il consumo di frutta e verdura, specie quella a foglia verde. Con uno stile di vita più corretto, il problema delle vene varicose si ridurrà notevolmente.

Guarda anche il rimedio naturale per la pelle secca

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

Donna che fa epilazione laser alle gambe
Pubblicato da |
Epilazione laser: cos’è e come funziona
Stanche di cerette, epilatori elettrici e creme depilatorie? Vorreste avere gambe sempre lisce e perfette? La soluzione ideale è l’epilazione laser. Un trattamento innovativo che consente di liberarsi in modo...
Papà che si rasa con il figlio
Pubblicato da |
Rasatura: come farla nel modo migliore
La rasatura è un rito quotidiano irrinunciabile per alcuni uomini, un impegno poco gradito per altri. In ogni caso, per avere un viso fresco e curato deve essere fatta con...
Parte del viso con pelle grassa
Pubblicato da |
Pelle grassa: cause e rimedi
Cosa si intende per "pelle grassa" La pelle grassa rappresenta una problematica molto comune, che tuttavia può essere combattuta e sconfitta mediante alcuni semplici accorgimenti e rimedi, anche naturali. Un...