Cause principali delle carie dentali

Cause principali delle carie dentali

Carie dentali
(Last Updated On: 07/03/2018)

Sono sempre di più coloro che soffrono di carie dentali ma non tutti conoscono quali sono realmente le cause che comportano questo problema ai denti: ecco perciò quello che occorre conoscere su questo disturbo.

Alimentazione: primo elemento a favore delle carie dentali

L’alimentazione è un fattore di grande importanza per la formazione delle carie. Infatti cattive abitudini alimentari determinano un maggiore accumulo di placca. Soprattutto nei bambini un eccessivo consumo di alimenti e bevande dolci può aumentare il rischio di carie dentali. E il che si traduce anche in un notevole indebolimento di quelle che sono le resistenze degli stessi che risulteranno più fragili. Oltre a considerare che con un’alimentazione scorretta e anche con una cattiva pulizia dei denti potrebbe aumentare il pericolo legato alle carie. Infatti non pulire i denti nel modo giusto e soprattutto in maniera abitudinaria comporta un accumulo importante della placca.

Alterazioni del flusso salivare

La saliva all’interno della bocca svolge una funzione importante anche per i denti. Grazie ad essa è possibile migliorare la digestione e fare in modo che il cibo ingerito raggiunga in modo efficiente lo stomaco. Per quel che riguarda la dentatura, la saliva riesce a fare in modo da pulire i denti da residui di cibo. Ma qualora ci siano delle alterazioni del flusso salivare le conseguenze non potranno che essere negative e determinare sviluppo di carie. Soprattutto queste alterazioni riguardano la qualità della bocca che ha un ph acido che viene correttamente tamponato grazie alla presenza della saliva. Va tenuto anche presente che la saliva svolge un’azione benefica anche dal punto di vista immunitario nella bocca, per cui delle alterazioni nelle sue componenti determina non pochi problemi. Ciò spiega perché è sempre buona abitudine quella di lavare i denti con regolarità e fare in modo da garantire una corretta igiene orale che non riguardi solamente i denti. Solo così si potrà ottenere una aumentata secrezione di saliva effettivamente funzionale e capace di svolgere un’azione benevola per l’organismo.

Problemi della dentatura alla base delle carie dentali

Un altro aspetto di certo non irrilevante è quello legato alla dentatura e ai suoi problemi che possono comportare formazione di carie dentali. In primis bisogna tenere in considerazione che ci potrebbero essere problemi legati ad una disarmonia nell’arcata dentaria. Ciò vuol dire che la dentatura non risulterà perfettamente allineata e ciò porta così ad un accumulo maggiore della placca. Nel momento in cui l’accumulo di placca si unisca ad una pulizia non proprio costante, si crea un mix dannoso per la salute dei propri denti. Ecco perché quando la placca tende a prendere il sopravvento vuol dire che c’è un rischio maggiore che si formino le carie. Questo perché i denti non hanno più delle resistenze elevate soprattutto per quanto concerne lo smalto che tende facilmente a rovinarsi. Le carie sono perciò un aspetto di grande importanza che non va affatto sottovalutato se si pensa alla salute delle persone fin da piccoli.

Scopri anche come lavare i denti per avere una corretta igiene orale e prevenire le carie

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

Bambino che usa lo spazzolino elettrico
Pubblicato da |
Spazzolino elettrico: quali sono i vantaggi e gli svantaggi
Nella società attuale troppo spesso ci si fionda all'acquisto di un determinato prodotto senza valutarne opportunamente le caratteristiche: ecco perciò una utile panoramica su vantaggi e svantaggi dello spazzolino elettrico....
Denti con gengive-sanguinanti
Pubblicato da |
Cosa fare per le gengive sanguinanti
Come mai sanguinano le gengive Le gengive sanguinanti sono il sintomo ultimo di una patologia particolarmente comune, ovvero la gengivite. La gengivite insorge in maniera particolarmente fastidiosa in caso di...
Donna che prova il suo alito
Pubblicato da |
Rimedi per l’alitosi
Per alitosi si intende una fastidiosa problematica che colpisce numerosi soggetti (sia giovani che adulti) i quali, parlando o respirando a bocca aperta, tendono ad esalare un alito cattivo. In...