Rimedio naturale per il dolore dei denti che crescono

Rimedio naturale per il dolore dei denti che crescono

Rimedio naturale per il dolore dei denti che crescono
(Last Updated On: 07/03/2018)

Rimedio naturale per il dolore dei denti che crescono

Il dolore dei denti che crescono è uno dei problemi a cui i genitori devono far fronte durante l’infanzia dei figli.
Esistono dei rimedi naturali che aiutano durante queste fasi, fornendo un valido supporto senza ricorrere all’utilizzo dei medicinali. Pochi semplici ingredienti per realizzare una tisana come un rimedio naturale per il dolore dei denti che crescono, senza controindicazioni.

Il dolore dei denti che crescono è uno dei problemi a cui i genitori devono far fronte durante l’infanzia dei figli. Esistono dei rimedi naturali che aiutano durante queste fasi, fornendo un valido supporto senza ricorrere all’utilizzo dei medicinali. Pochi semplici ingredienti per realizzare una tisana naturale senza controindicazioni.

Gli ingredienti per la realizzazione del rimedio naturale per il dolore dei denti che crescono sono facilmente reperibili in qualsiasi erboristeria:

– 30 grammi di chiodi di garofano
– 30 grammi di fiori di camomilla
– 20 grammi di polvere di radice di liquirizia

Con questi pochi elementi è possibile procedere alla preparazione, avendo cura di rispettare quanto più possibile le dosi indicate, affinché gli ingredienti si trovino nel giusto equilibrio e possano agire ciascuno sulla base delle proprietà che li caratterizzano.

Preparazione del rimedio naturale per il dolore dei denti che crescono

La tisana va preparata secondo il procedimento standard, facendo scaldare un po’ d’acqua e portando poi gli ingredienti sopracitati in infusione, in modo tale che si crei un composto equilibrato: queste dosi sono state studiate per la preparazione di una tisana da utilizzare in un biberon da 200 ml, quelli classici che si utilizzano per l’acqua o per il latte. Prima di somministrarlo al bambino, è sempre meglio assaggiare il composto, oltre che per valutarne la temperatura, anche per valutarne il gusto.

Non di rado, infatti, può capitare che la tisana abbia un retrogusto leggermente amarognolo, frutto dell’azione dei chiodi di garofano. Se il bambino rifiuta la tisana è possibile addolcire il composto utilizzando un correttore naturale come la liquirizia.

E’ conveniente utilizzare uno degli ingredienti già inseriti nella tisana, invece che qualcosa di diverso o di artificiale e, in questo caso, la liquirizia è l’ingrediente inserito in minore quantità proprio per il suo forte sapore dolciastro, ma ovviamente ogni bambino ha le sue preferenze e i suoi gusti e si può continuare ad aggiungere fino al raggiungimento del sapore più gradevole.

Per chi usare questo rimedio

Questo rimedio è indicato per i bimbi più piccoli, che cominciano la dentizione prima dell’anno di età: è il periodo più difficile perché la loro reazione è spesso travolgente per un genitore, che non sa come aiutare il proprio figlio a superare il dolore: questa tisana serve a lenire il fastidio, grazie all’azione combinata della camomilla, famosa per le sue proprietà lenitive e rilassanti, e dei chiodi di garofano, famosi per essere un potente antinfiammatorio per il cavo orale e per avere proprietà antisettiche e analgesiche.

Capita, tuttavia, che i genitori debbano fare i conti con il dolore dei denti che crescono anche quando i loro figli sono un po’ più grandicelli e la tisana non la gradiscono di buon grado: in quel caso, invece di cercare di somministrarla con la forza, è meglio optare per altri rimedi più consoni all’età, che possono quasi essere presi come un gioco.

Secondo rimedio naturale per il dolore dei denti che crescono

Far succhiare al bambino una foglia di salvia e una di foglie di garofano è una soluzione sempre valida e soddisfacente, che in pochi minuti libera il bambino dal dolore e dal fastidio della dentizione, senza provocare reazioni allergiche. Se dei chiodi di garofano si sono già esposte le proprietà, per quanto riguarda la salvia si tratta di una soluzione antinfiammatoria naturale conosciuta già in tempi antichi.

Inoltre, nel caso in cui il bambino a qualunque età rifiuti uno di questi rimedi naturali per il dolore dei denti che crescono, si può utilizzare l’argilla ventilata, spalmata delicatamente con il dito sulle gengive doloranti fino all’assorbimento.

Guarda anche il rimedio naturale per l’inappetenza o il rimedio naturali per il mal di denti

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

Rimedio naturale per stimolare l'appetito nei bambini
Pubblicato da |
Rimedio naturale per stimolare l’appetito nei bambini
Rimedio naturale per stimolare l'appetito nei bambini L'inappetenza, nei bambini, è un fenomeno piuttosto diffuso; secondo le ultime ricerche in materia, infatti, risulta che il 50% dei piccoli è interessato...
rimedio naturale per la febbre dei bambini
Pubblicato da |
Rimedio naturale per la febbre dei bambini
Rimedio naturale per la febbre dei bambini Sono pochissime le persone che possono dire di non aver mai avuto la febbre nel corso della propria vita. Soprattutto i bambini sono soggetti...
Rimedio naturale per l'influenza e la febbre dei bambini
Pubblicato da |
Rimedio naturale per l’influenza e la febbre dei bambini
Rimedio naturale per l'influenza e la febbre dei bambini L'influenza, molte volte accompagnata dalla febbre, rappresenta la malattia tipica del periodo invernale. Colpisce sia adulti che bambini e, soprattutto in quest'ultimo...