Rimedio naturale per la tosse secca con lavanda e miele

Rimedio naturale per la tosse secca con lavanda e miele

Rimedio naturale per la tosse secca
(Last Updated On: 02/03/2018)

Rimedio naturale per la tosse secca

La tosse è un disturbo molto diffuso, specie nella stagione invernale. A differenza di quella grassa, la tosse secca non prevede espettorato di muco e catarro, anche se è comunque fastidiosa.
Vediamo come preparare un rimedio naturale per la tosse secca.

Per preparare uno sciroppo contro la tosse secca, vi serviranno questi ingredienti:

-50 grammi di foglie secche di lavanda
-650 millilitri di acqua
-100 grammi di zucchero di canna
Limone (facoltativo)

Preparazione del rimedio naturale per la tosse secca

La preparazione dello sciroppo è molto semplice, ma richiede una grande attenzione in ogni passaggio, per avere un risultato ottimale e una bevanda gradevole, oltre che efficace. Per prima cosa, versate in un pentolino sufficientemente grande l’acqua, meglio se minerale. Aggiungete lo zucchero di canna, mescolandolo bene con un cucchiaio di legno. Portate l’acqua ad ebollizione. Senza spegnere il fuoco, amalgamate la lavanda. Continuate a mescolare, tenendo la fiamma molto bassa. Proseguite per una decina di minuti, quindi togliete il tutto dal fuoco. Lasciate riposare il preparato per quindici minuti, coprendo la pentola con il coperchio, per non disperdere le essenze della lavanda. Trascorso il tempo necessario, travasate lo sciroppo in una bottiglia di vetro, dotata di tappo ermetico. Lo sciroppo è pronto. Due volte al giorno, preferibilmente lontano dai pasti principali, diluite in un bicchiere di acqua un misurino di sciroppo. Se volete, potete rendere più gradevole il sapore della lavanda con del succo di un limone maturo non trattato.

Descrizione del rimedio naturale per la tosse secca

La lavanda si può tranquillamente trovare in erboristeria o parafarmacia, sotto forma di foglie secche.

La lavanda non è solo un ottimo rimedio naturale contro la tosse secca. Si utilizza infatti molto spesso anche per combattere gli stati di stress e insonnia, oltre che per alleviare le tensioni gastrointestinali. La lavanda è perfetta per tutte le patologie che colpiscono il tratto respiratorio, in quanto libera i polmoni. Viene infatti usata per trattare l’asma, la bronchite e la laringite. Se dopo una settimana dall’assunzione della tisana alla lavanda non dovessero esserci miglioramenti, è consigliabile chiedere un parere al proprio medico curante.

Controindicazioni del rimedio naturale per la tosse secca

La lavanda non ha particolari effetti collaterali e può essere assunta anche dai bambini al di sopra dei tre anni di età. In caso di gravidanza e allattamento, va invece consultato il medico curante o il ginecologo. Questo sciroppo, se ben conservato, può durare anche una settimana.
L’importante è che dopo ogni utilizzo, si richiuda per bene il tappo e si riponga la bottiglia di vetro in un luogo fresco e asciutto, lontano dalle fonti dirette di luce e calore, meglio ancora se in frigorifero.

Guarda anche il rimedio naturale per la tosse grassa

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

tea tree oil
Pubblicato da |
TEA TREE OIL: le tante proprietà ed utilizzi
Il tea tree oil è un olio essenziale ricavato dalle foglie della Melaleuca Alternifolia, una pianta molto diffusa nelle zone umide dell'Australia, dell'Asia e del Galles meridionale. La medicina popolare...
rimedio naturale per la stitichezza
Pubblicato da |
Rimedio naturale per la stitichezza o stipsi
Rimedio naturale per la stitichezza o stipsi La stitichezza è un problema ricorrente in Italia dove, statistiche alla mano, almeno l'11% della popolazione -donne in primis- ne soffre. Molti, per...
Rimedio naturale per la digestione postprandiale
Pubblicato da |
Rimedio naturale per la digestione postprandiale
Rimedio naturale per la digestione postprandiale Dopo pranzo può capitare di avvertire un senso di malessere soprattutto nella parte alta dell'addome, di sazietà precoce e un fastidioso e antiestetico gonfiore...