Come togliere le macchie di cera

Come togliere le macchie di cera

Come togliere le macchie di cera
(Last Updated On: 07/03/2018)

Come togliere le macchie di cera

Una cena a lume di candela è un momento sicuramente molto romantico da condividere con la propria metà.
Un bel bagno in vasca illuminato dalla tenue luce delle candele, invece, è in grado di aumentare il livello di rilassamento.
È necessario, però, considerare anche i lati negativi delle candele, ossia la possibilità che la cera, colando, arrivi a macchiare un mobile o un tavolo, creando macchie ed aloni difficili da rimuovere.
Verranno forniti, qui sotto, dei consigli su come togliere le macchie di cera in modo efficiente senza dover ricorrere a prodotti specifici ed evitando di graffiare le superfici interessate.

Come togliere le macchie di cera da marmo, dal porfido, dal granito o dai tessuti

Un primo metodo per agire contro le macchie di cera consiste nell’utilizzare un asciugacapelli; impostarlo sulla bassa potenza e passarlo sulla superficie per pochi secondi, quindi grattare usando una comune tessera plastificata (ad esempio quella normalmente rilasciata dai supermercati).
Sarà proprio la sua flessibilità ad evitare che si formino dei graffi. Se dovessero essere rimasti degli aloni una volta terminata l’operazione accendere nuovamente il phon, evitando in ogni modo di utilizzare sia spugne abrasive che prodotti eccessivamente aggressivi, che rischierebbero di danneggiare la superficie irrimediabilmente.

Un altro rimedio su come togliere le macchie di cera è rappresentato dalla carta assorbente, che dovrà sempre essere utilizzata dopo aver riscaldato la parte interessata con l’asciugacapelli. L’operazione andrà ripetuta più volte, fino a quando la superficie apparirà completamente pulita. Successivamente passare un detergente per lucidarla.

Come togliere le macchie di cera dai pavimenti

Se la cera è caduta sul pavimento è possibile ricorrere ad un cubetto di ghiaccio, appoggiandolo direttamente sulla macchia di cera, oppure inserendolo in un sacchetto trasparente da freezer. Lasciarlo sulla macchia di cera per un paio di minuti; se questa è piuttosto estesa potrebbe essere necessario sostituire il cubetto.
Procedere grattando la cera con una tessera plastificata ed eliminare le eventuali macchie residue con una miscela di acqua e sapone.

Come togliere le macchie di cera dagli indumenti

Se ad essere macchiato dalla cera è un capo di abbigliamento è possibile fare ricorso al ferro da stiro. Stendere sulla macchia un panno assorbente e un canovaccio, quindi passare il ferro; quando il panno assorbente risulterà pieno di cera sostituirlo con uno nuovo. Eventualmente, è possibile utilizzare al posto di tale panno della carta per il pane, oppure della carta igienica. Sempre per i vestiti, un metodo consiste nel rimuovere la cera mettendo i capi nel freezer dopo averli avvolti in un sacchetto di plastica. Una volta che la cera si sarà solidificata, toglierla con un coltello (meglio se non seghettato).

Come togliere le macchie di cera dal parquet, dai mobili o dal legno

Infine, per trattare macchie di cera su mobili in legno o su pavimenti in parquet potrà essere utilizzato dell’alcol alimentare a 95°. Impiegare un panno per passarlo sulla superficie. I residui potranno essere tolti con un vecchio spazzolino da denti, avendo l’accortezza di immergerlo nell’alcol.

Guarda anche come togliere le macchie di caffè

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

Rimedi contro le formiche
Pubblicato da |
Rimedi contro le formiche
Rimedi contro le formiche A partire dal periodo primaverile e fino ad estate inoltrata, le formiche possono rappresentare un vero e proprio tormento, soprattutto per chi vive a pianterreno disponendo,...
Come lavare le tende
Pubblicato da |
Come lavare le tende
Le tende sono un elemento imprescindibile in quasi tutte le case. Oltre ad agire in difesa della privacy, coprendo da sguardi indiscreti, riparano parquet e mobili dai raggi del sole...
Rimedi contro i topi
Pubblicato da |
Rimedi contro i topi in casa e in giardino
Rimedi contro i topi in casa e giardino Chi possiede una casa in campagna sa molto bene che potrebbe vedersi spuntare un ospite inatteso: il topo. Questa problematica, comunque, potrebbe...