Come togliere le macchie di olio da tessuti e abiti

Come togliere le macchie di olio da tessuti e abiti

Come togliere le macchie di olio
(Last Updated On: 24/01/2018)

Come togliere le macchie di olio dai tessuti

Qui vedremo come togliere le macchie di olio dagli abiti in maniera naturale.

L’olio è un alimento davvero prezioso, ma anche in grado di provocare seri danni se viene rovesciato accidentalmente sui tessuti.
L’olio, sia alimentare che in forma di lubrificante, è piuttosto difficile da eliminare, perché tende a penetrare subito in profondità nei tessuti.
Se si interviene tempestivamente, è possibile eliminare le macchie usando i prodotti naturali.

Come togliere le macchie di olio con borotalco o farina di mais

La prima metodologia consiste nell’utilizzare del semplice borotalco. Per prima cosa, dovete togliere l’eccesso di olio usando un foglio di carta assorbente. Adagiatelo sulla macchia e lasciatelo agire per una ventina di minuti. Fatto questo, togliete il foglio e distribuite sulla macchia una quantità sufficiente di borotalco in polvere. Se non l’avete in casa, potete anche usare della semplice farina di mais, altrettanto efficace.

Lasciate agire il borotalco o la farina per più tempo possibile, meglio se tutta la notte. Trascorso il tempo necessario, levate l’eccesso di polvere con un panno. La macchia di olio sarà completamente scomparsa. Se volete lavare il capo, trattate prima la macchia di olio come appena spiegato. Fatto questo, immergetelo in una soluzione di acqua con un misurino di bicarbonato di sodio. Lasciate in ammollo per 30 minuti, poi sciacquate con acqua tiepida e stendete il capo all’aria aperta, lontano dalle fonti dirette di luce e calore.Vedrete che tornerà come nuovo.

Come togliere le macchie di olio con il sale

Se il capo è in velluto o in camoscio la soluzione naturale perfetta è costituita dal sale di cucina. Non dovete fare altro che applicare una manciata di sale grosso sulla macchia di olio e tenerlo in posa per 4 ore. Levate poi l’eccesso con un panno. Il sale assorbirà a meraviglia la macchia, sbiancando in maniera naturale il tessuto. Un ultimo rimedio naturale consiste nel posizionare il capo macchiato sull’asse da stiro.

Prendete un sacchetto di carta (tipo quello per il pane) e apritelo completamente, lisciandolo con le mani. Ora sistemate il sacco sopra la macchia.
Stiratelo con il ferro, che avrete cura di tenere a temperatura media per non bruciare il tessuto. La macchia di olio verrà assorbita dal calore del ferro, senza lasciare traccia.
Come vedete, anche se sono difficili da trattare, le macchie di olio possono essere tolte in modo efficace, usando metodi naturali che non rovinano nè i tessuti nè le superfici.

L’importante è intervenire in tempo utile, così da non permettere all’olio di penetrare in profondità. Dato che i prodotti naturali non sono aggressivi come quelli in commercio, sarà meglio ripetere i trattamenti uno o due volte, per assicurarsi che siano davvero efficaci e che i risultati durino nel tempo.

Guarda anche come togliere le macchie di resina dai vestiti

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

Rimedi contro le formiche
Pubblicato da |
Rimedi contro le formiche
Rimedi contro le formiche A partire dal periodo primaverile e fino ad estate inoltrata, le formiche possono rappresentare un vero e proprio tormento, soprattutto per chi vive a pianterreno disponendo,...
Come lavare le tende
Pubblicato da |
Come lavare le tende
Le tende sono un elemento imprescindibile in quasi tutte le case. Oltre ad agire in difesa della privacy, coprendo da sguardi indiscreti, riparano parquet e mobili dai raggi del sole...
Rimedi contro i topi
Pubblicato da |
Rimedi contro i topi in casa e in giardino
Rimedi contro i topi in casa e giardino Chi possiede una casa in campagna sa molto bene che potrebbe vedersi spuntare un ospite inatteso: il topo. Questa problematica, comunque, potrebbe...