Come togliere le macchie di vino da vestiti, tovaglie e tessuti

Come togliere le macchie di vino da vestiti, tovaglie e tessuti

Macchia di vino rosso su tappeto chiaro
(Last Updated On: 24/01/2018)

Come togliere le macchie di vino

Il vino, anche se buonissimo, può lasciare macchie persistenti su capi d’abbigliamento e complementi d’arredo. Se si interviene in tempo utile, è però possibile risolvere il problema.
Essendo piuttosto pigmentato, macchia a fondo i tessuti ed è difficile da eliminare.
Esistono però dei validi rimedi naturali per eliminare le macchie di vino, anche quelle più persistenti.
Vediamo come togliere le macchie di vino, da tovaglie, da tessuti o dagli abiti, usando solo rimedi naturali.

Dovete procurarvi:

-Carta assorbente
-bicarbonato di sodio
-sale da cucina.

La prima cosa da fare è assorbire in vino in eccesso. Sistemate la carta assorbente sopra la macchia. Lasciatela agire per qualche minuto, poi mettetene un’altra se necessario. Già a questo punto, la situazione dovrebbe essere migliorata. Fatto questo, spolverizzate sulla macchia una dose abbondante di bicarbonato di sodio purissimo.

Adagiate sopra la polvere un libro, in modo da compattare la polvere. Lasciate in posa per una quarantina di minuti, poi togliete il libro. Eliminate il bicarbonato di sodio in eccedenza, aiutandovi con un cucchiaino. Se il capo si può lavare, riempite il lavabo o la vasca da bagno con acqua tiepida e un misurino di bicarbonato di sodio. Aggiungete anche il succo di un limone maturo non trattato. Miscelate con cura, quindi immergete il capo. Lasciatelo in ammollo tutta la notte.
Trascorso il tempo necessario, sciacquate con acqua tiepida e ripetete il lavaggio se la macchia di vino non dovesse essere sparita. Stendete infine il capo all’aria aperta, avendo cura di tenerlo distante dalla luce diretta del sole.

Come togliere le macchie di vino da tappeti

Se invece la macchia di vino è sul tappeto o su un complemento d’arredo che non si può lavare, andrete semplicemente a cospargere la zona macchiata con il bicarbonato di sodio. Non sarà necessario utilizzare il libro per compattare la polvere.
Dovete solo far agire il bicarbonato per un paio di ore e poi spolverare via l’eccesso con una spazzola a setole morbide.  I rimedi naturali, come il bicarbonato di sodio, assicurano ottimi risultati, anche se richiedono un po’ di pazienza e più tempo per agire. Nonostante questo, il risultato sarà eccellente.

Altre indicazioni su come togliere le macchie di vino

Quando ritirate il capo lavato, aspettate a stirarlo solo dopo aver controllato che la macchia sia stata eliminata completamente, per non espanderla maggiormente. Ricordate infine di non eccedere nelle dosi di bicarbonato di sodio perché anche se naturale, va utilizzato con molta cura e precisione.

Guarda anche come togliere le macchie di olio

 

ALTRI POST CHE TI SUGGERIAMO

Rimedi contro le formiche
Pubblicato da |
Rimedi contro le formiche
Rimedi contro le formiche A partire dal periodo primaverile e fino ad estate inoltrata, le formiche possono rappresentare un vero e proprio tormento, soprattutto per chi vive a pianterreno disponendo,...
Come lavare le tende
Pubblicato da |
Come lavare le tende
Le tende sono un elemento imprescindibile in quasi tutte le case. Oltre ad agire in difesa della privacy, coprendo da sguardi indiscreti, riparano parquet e mobili dai raggi del sole...
Rimedi contro i topi
Pubblicato da |
Rimedi contro i topi in casa e in giardino
Rimedi contro i topi in casa e giardino Chi possiede una casa in campagna sa molto bene che potrebbe vedersi spuntare un ospite inatteso: il topo. Questa problematica, comunque, potrebbe...